Ragazze russe single: Come rimorchiarle

Ragazze russe single Come rimorchiarle
Cosa troverai nell'articolo

Il fascino dell’est attrae da sempre molti uomini occidentali.
Il desiderio di conoscere ragazze e donne russe è generalmente il desiderio più comune tra gli italiani e i centroeuropei.
Note per essere alte, bionde, vistose, simpatiche e bellissime, le ragazze russe sono quasi sempre all’apice dei sogni erotici di ogni maschietto in cerca di avventure stuzzicanti.

Un grande aiuto agli incontri lo ha apportato anche la forte immigrazione degli ultimi decenni, non vi è città o paesino in Italia in cui non si conosca la presenza di una comunità di donne russe che si sono inserite nel nostro tessuto sociale.

Come rimorchiare ragazze russe single

A differenza di altre, le ragazze russe sono molto affabili, ben disposte alla vita sociale e sempre disponibili ad accettare un invito galante proposto con eleganza ed educazione.

Le  russe sono di mentalità generalmente aperta e non disdegnano quasi mai proposte di sesso e avventure extraconiugali se ben anticipate da una serata galante al lume di candela.

A conferma di questo, una recente ricerca socio-economica, ha rilevato che proprio gli italiani per primi, seguiti da tedeschi, belgi e austriaci, siano proprio i fidanzati più ambiti dal gentil sesso russo.

In Russia, la moda dei matrimoni con stranieri si è diffusa già dagli inizi degli anni novanta, vuoi per una difficile situazione socio-economica del paese, vuoi per una apertura commerciale con l’Italia e il centro Europa.

Oltre questo, in Russia, le ragazze che superano i 30 anni, sono già considerate non più in età da marito (quindi zitelle); qui in Italia e in altri paesi dell’Unione, a trent’anni sono invece l’età in cui gli uomini cominciano seriamente a pensare di creare una famiglia.
Per queste donne vi è quindi una grande riapertura alle loro prospettive future, per noi italiani una marea di donne affabili e in cerca di marito o di avventure.

A questo punto non si ha che da scegliere se cercare di conoscere nuove donne nelle balere, nei bar o nei locali loro, oppure iniziare a usare i siti di dating che permettono, senza perdere troppo tempo, di conoscere donne russe interessanti e affini alle nostre preferenze direttamente dal nostro PC o dal telefonino.

Approccio diretto

L’approccio diretto richiede un po’ più di lavoro e di intuito, per incontrarle in Italia bisognerebbe iniziare a frequentare le loro comunità e i locali che frequentano abitualmente.
Le prime volte ci si può scoraggiare, ma di certo si inizia a conoscere qualcuno dell’intorno, ma non passerà molto tempo prima di incontrare chi ci interessa veramente.

Approccio online

Se invece non si hanno riferimenti o non si ha del tempo da perdere, IncontrareRusse.com è quello che può aiutare, perché è espressamente specializzato per incontrare ragazze russe single di ogni età ed estrazione sociale (vantiamo una altissima statistica di successi tra i nostri abbonati e molti continuano da anni ad acchiappare con i nostri servizi).

Donne russe come sono

Contrariamente a quanto si pensa, le donne russe sono generalmente autonome, quindi ci si dovrà mostrare capaci di saper provvedere a noi stessi, è altresì molto apprezzato per loro sapersi arrangiare in cucina e nei lavoretti manuali, apprezzano molto anche le nostre capacità organizzative.
Non guasta nemmeno dimostrare di aver del sano umorismo, l’amore per gli animali e per il nostro Paese di origine.

Alle donne dell’est, ed in particolare alle donne ucraine e russe, piacciono gli uomini che hanno delle opinioni ben decise e che mostrano una particolare sensibilità, ma non gradiscono troppo gli uomini che di fanno sopraffare dagli eccessi (soprattutto alcol e droghe) quindi bisogna adeguarsi e pensare bene prima di aprir bocca, perché sono donne generalmente intelligenti.

Detto questo non ci resta che provare a fare qualche conoscenza, ricordiamo che per entrare e guardare gli ospiti basta iscriversi (gratuitamente).

Buon rimorchio a tutti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest